(Solo per uomini) 5 Modi per Aumentare il Testosterone Naturalmente + perché

[Articolo di Marco Reborn]

Amico mio, c’è un problema…

E se stai sperimentando uno di questi sintomi riguarda anche te:

  • Depressione,
  • Stanchezza,
  • Nervosismo e irritabilità frequente,
  • Mancanza di un senso nella vita,
  • Carenza del desiderio sessuale,
  • Ansia e stress,
  • Disturbi del sonno,
  • Dolori articolari e muscolari,

Se stai sperimentando uno di questi sintomi il problema è che, con molta probabilità, il tuo livello di testosterone è basso, per questo dovresti leggere con molta attenzione questo articolo in cui il mio amico Marco Reborn ti spiega i benefici di un buon livello di testosterone e i modi per aumentarlo naturalmente. La parola a Marco.

Cos’è il testosterone

Il testosterone è un ormone che viene prodotto principalmente nei testicoli ed è essenziale per lo sviluppo della caratteristiche maschili nell’uomo.

Picchi di produzione di testosterone avvengono durante l’adolescenza e la prima fase dell’età adulta. Nel corso degli anni, con l’invecchiamento, avviene un naturale decremento dei livelli di questo ormone.

Il testosterone gioca un ruolo chiave nella creazione della massa muscolare e di ossa forti. È anche responsabile dello sviluppo della tipica voce più “profonda” degli uomini.

Anche le donne comunque hanno un po’ di testosterone, che viene prodotto dalle ovaie e dalle ghiandole surrenali.

4 Benefici del Testosterone

Vediamo i benefici del testosterone

1. Cuore e sangue sani

Un cuore sano pompa sangue al resto del corpo, rifornendo muscoli e organi dell’ossigeno necessario per le massime prestazioni. Bassi livelli di testosterone sono legati a una serie di rischi cardiovascolari.

Secondo la Harvard Medical School, la terapia sostitutiva di testosterone può allargare le arterie coronarie. Questo può essere utile per gli uomini con angina, dolori al petto, e altri problemi circolatori.

Il testosterone può anche aumentare il numero di globuli rossi, ottima cosa per chi soffre di anemia (basso numero di globuli rossi).

2. Meno Grassi, Più Muscoli

Una massa corporea più magra aiuta a controllare il peso e aumenta l’energia. Ci sono le prove che il testosterone può ridurre il grasso e aumentare la massa muscolare e la forza.

Questo effetto è maggiore se combinato con un allenamento muscolare per sviluppare la forza, come il sollevamento pesi.

Uno studio condotto su 108 uomini oltre i 65 anni ha mostrato che chi aveva un alto livello di testosterone, presentava parallelamente una quantità significativamente minore di grasso, soprattutto nelle braccia e nelle gambe.

3. Ossa più forti

Avere ossa forti contribuisce a sostenere i muscoli e gli organi interni, caratteristica che può anche aumentare le prestazioni atletiche generali. Così come il livello di testosterone diminuisce con l’avanzare dell’età, la stessa cosa accade alla densità ossea, aumentando il rischio di osteoporosi.

Uno studio pubblicato su The Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism indica che gli uomini più anziani possono aumentare la loro densità ossea con terapie, preferibilmente naturali, per reintegrare un livello accettabile di testosterone.

4. Migliore Libido

I livelli di testosterone aumentano naturalmente in risposta a stati di eccitazione e durante l’attività sessuale, mentre precipitano durante lunghi periodi di astinenza.

È un circolo virtuoso, più aumenta il testosterone e maggiore è il desiderio sessuale, e avanti così. È stato dimostrato come il testosterone abbia un effetto positivo sull’attività sessuale dell’uomo e delle sue relative “prestazioni”.

Il testosterone comunque, Secondo la Mayo Clinic, influisce anche sul desiderio sessuale della donna, anche se non ci sono molti studi sulla durata a lungo termine di questo effetto.

Ci sono perfino alcuni studi che indicano come l’odore corporeo maschile influisca sull’attrattività: più testosterone un uomo ha, più il suo odore corporeo piace al gentil sesso, più capacità ha quest’uomo di sedurre e conquistare le donne.

5 Modi per Aumentare Naturalmente il Testosterone

1. Perdere Peso

Se siete in sovrappeso, perdere i vostri chili in eccesso può aumentare i livelli di testosterone, secondo la ricerca presentata al meeting 2012 della Endocrine Society. Gli uomini in sovrappeso hanno maggiori probabilità di avere bassi livelli di testosterone, quindi avere un peso forma adeguato è l’ingrediente fondamentale per aumentare la produzione di testosterone del vostro corpo in modo naturale.

2. Fare Esercizio Fisico ad Alta Intensità

L’esercizio fisico intenso e di breve durata ha un effetto positivo nell’aumentare i livelli di testosterone e prevenire il suo declino. Il contrario accade nell’attività aerobica o prolungata di un esercizio moderato, come la corsa di resistenza, che avrebbe un effetto negativo sui livelli di testosterone.

3. Assumere lo Zinco

Lo zinco è un minerale importante per la produzione di testosterone, inoltre se introdotto come complemento della dieta per un minimo di sei settimane, provoca un netto miglioramento del testosterone negli uomini che ne riscontrano un basso livello.

Allo stesso modo, la ricerca ha dimostrato che limitare le fonti alimentari di zinco porta ad una significativa diminuzione del testosterone.

La migliore fonte di zinco è una dieta completa con cibi ricchi di proteine, alcune buone fonti alimentari di zinco sono il latte crudo, formaggio a pasta cruda, fagioli e yogurt o kefir a base di latte crudo.

Se si decide di utilizzare un integratore di zinco, meglio non superare i 40 mg al giorno, in quanto questo è il limite massimo raccomandato per gli adulti.

Assumere troppo zinco può interferire con la capacità del corpo di assorbire altri minerali, in particolare il rame, e può causare nausea come effetto collaterale.

4. Ridurre lo stress

Quando si è oppressi dallo stress, il corpo rilascia alti livelli di cortisolo, l’ormone dello stress.

Questo ormone di fatto blocca gli effetti del testosterone, presumibilmente perché, da un punto di vista biologico, i comportamenti associati al testosterone (l’accoppiamento, la competizione, l’aggressività) potrebbero abbassare le probabilità di sopravvivenza in caso di emergenza.

Nella frenesia della società moderna, lo stress cronico e i conseguenti livelli elevati di cortisolo, potrebbero protrarre gli effetti dell’inibizione del testosterone nel lungo periodo, cosa da evitare assolutamente.

5. Limitare o Eliminare lo Zucchero dalla Dieta

I livelli di testosterone diminuiscono dopo aver mangiato lo zucchero, perché lo zucchero innalza il livello di insulina, un altro fattore che porta ad abbassare il livello di testosterone.

Limitando o addirittura eliminando lo zucchero aggiunto dalla dieta, può portare nel breve tempo a raccogliere importanti miglioramenti nella salute. È comunque una buona regola generale limitare l’assunzione di tutti quegli alimenti che contengono zucchero e fruttosio aggiunto, oltre che i cereali come il pane e la pasta.

Se stai lottando contro la dipendenza da zucchero, dolcetti e schifezze varie, non concentrarti sul sacrificio che ti appresti a fare ma focalizzati sui benefici che ne trarrai come uomo!

Per oggi abbiamo finito, se cerchi più informazioni su come aumentare naturalmente il tuo testosterone, clicca qui.

Marco di SeduzioneAttrazione.com