La migliore (e la peggiore) posizione per dormire

donna-dormeUna domanda molto interessante e intelligente che mi e’ stata fatta ultimamente e’ “Quale e’ la migliore posizione per dormire bene?“.Come spiego anche nell’ebook “Il Buon Sonno” ci sono diversi fattori da considerare per dormire bene e risvegliarsi veramente freschi e riposati. 

Fattori come l’alimentazione, l’esposizione alla luce solare, l’attività fisica intesa semplicemente come la quantità di movimento che fai ogni giorno e cosi via.

E’ importante tuttavia anche conoscere le migliori posizioni per dormire, perché se prendiamo l’abitudine di dormire in una posizione sbagliata rischiamo di riposare poco e svegliarci stanchi e doloranti.

La posizione per dormire da evitare:

Ho scelto di iniziare con queste perché penso che e’ importante prima di tutto capire dove sbagliamo e correggere i nostri errori.

– Dormire a pancia in giù

Se non vuoi rovinarti il sonno riposare male devi evitare di dormire a pancia in giù. Questa posizione favorisce il reflusso gastroesofageo, non ci permette di respirare bene, appiattisce la curva naturale della colona vertebrale causando dolori alla schiena, carica di tensione il collo, comprime lo stomaco, i muscoli e le articolazioni, può anche favorire il russamento e altri disturbi del sonno.

Purtroppo la maggior parte della gente dorme cosi e se e’ anche il caso tuo sicuramente cambiare posizione non sara’ facile, sappi pero’ che la maggior parte delle volte tendiamo a girarci e rigirarci per trovare la posizione giusta perché non siamo rilassati.

Cerca quindi di rilassare la mente ed il corpo prima di andare a dormire, meditando, oppure facendo qualche semplice esercizio di respirazione.

La posizione migliore:

C’e’ chi dice che dormire di lato sia una buona posizione per dormire, tuttavia io la sconsiglierei e la aggiungerei fra le posizioni da evitare, a meno che tu non soffra di reflusso, bruciori di stomaco o acidità ecco, in quel caso sarebbe utile dormire sul lato sinistro.

Altrimenti e’ sconsigliabile perché  questa posizione fa pressione  sul fegato, lo stomaco e i polmoni inoltre chi dorme cosi spesso schiaccia il braccio bloccando la circolazione e al mattino se lo ritrova tutto intorpidito.

L’unico ulteriore caso in cui potrebbe portare dei benefici e quindi sarebbe consigliabile e in gravidanza, perché migliora la circolazione favorendo il benessere sia del bimbo che della mamma.

– Dormire sulla schiena e la posizione migliore

Ebbene si, questa e’ la posizione migliore, sulla schiena a pancia in su.

E la posizione perfetta per la salute ed il benessere della nostra colona vertebrale. Ci permette di evitare inutili dolori di schiena, contratture muscolare e contrasta il reflusso gastro esofageo.

Il cuscino giusto:cuscino

Per questa posizione supina si dovrebbe usare un cuscino morbido e basso che eviti uno piegamento smisurato della testa in avanti.

Se invece (per qualsiasi ragione sia) ti trovi a dormire di lato il cuscino in questo caso dovrebbe essere un po’ più alto e rigido, capace di coprire la distanza fra la spalla e la testa appoggiata sul cuscino.

Al di la delle posizioni, del sonno in se e della sua durata, quello che conta quando dormiamo e’ quanto ci riposiamo e per riposare bene e’ necessario capire bene come funziona il sonno. 

Se non riesci a trarre il massimo riposo dal tuo sonno ti consiglio vivamente di leggere la guida pratica per il buon sonno che ho creato e che puoi trovare qui.

newprojec

In conclusione, tu invece come dormi e che posizione usi per riposare bene?Condividi la tua esperienza nei commenti qui sotto.

Se dormi alla grande e ti va puoi anche condividere con noi le strategie che usi.

Fammi sapere :)!

Inoltre se ti e’ piaciuto questo articolo e pensi che possa essere utile per qualcuno che conosci non esitare, condividilo usando i pulsanti che trovi in basso.

-George Luis


Post Correlati