7 cose che le persone sane fanno prima di dormire

651 Condivisioni

abitudini-prima-di-dormire

Cosa fare prima di dormire per dormire bene?

Qualche settimana fa ho pubblicato un articolo sulle 7 cose che e persone sane fanno ogni mattino, oggi voglio parlarti di altre 7 cose altrettanto importanti da fare prima di dormire per assicurarsi una vita sana e felice.

1. Organizzati per domani

Per essere in grado di seguire uno stile di vita sano dobbiamo essere sempre preparati (salvo qualche imprevisto fuori dal nostro controllo).

La sera dopo cena prendi un quaderno, il tuo smartphone o qualsiasi cosa usi per organizzarti e inizia a buttare giù quello che hai intenzione di fare domani.

Se hai le idee un po’ confuse fatti questa domanda. “Quale e’ la cosa più importante, che devo fare assolutamente domani per sentirmi soddisfatto a fine giornata?”

Se devi andare a lavoro oppure a scuola prepara in anticipo la tua attrezzatura, il cibo, i tuoi vestiti e tutto quello che sai che ti può servire per il giorno seguente.

Questa semplice abitudine che può prenderti al massimo 20-30 minuti, ti risparmierà parecchio tempo e ti eviterà tanto stress. Non dovrai più correre al mattino e potrai dedicarti anche alle cose di cui abbiamo parlato nell’articolo precedente <.

Oltre tutto non sai mai cosa può succedere il giorno dopo per cui essere pronto e’ sempre un punto a tuo favore.

2. Spegni ogni genere di tecnologia 1 ora prima di dormire

Al di la’ dell’effetto disorientante sul vostro orologio biologico, controllare i social e le email prima di dormire può influenzare anche la durata effettiva del tuo riposo. Basta un attimo per veder volare 2, 3 ore semplicemente controllando la bacheca di facebook oppure girovagando su youtube.

Sii consapevole di questo fatto e concludi i tuoi affari (facebook, email ecc.) almeno un ora prima di dormire.

Spegnendo tutto un’ora (o due!) prima di dormire, si ha il tempo per rilassarsi, senza distrazioni e per dedicarsi alle persone più importanti della nostra vita, noi stessi ed i nostri cari 🙂 .

3. Pensa a 3 cose per cui sei grato

Lo so, ho inserito questo punto anche nell’articolo precedente dove parlo del mattino.

Tuttavia trova 3 cose per cui sei grato anche la sera. Non dare niente per scontato e sii grato per ogni cosa positiva che ti e’ successa durante la giornata. La gratitudine ti renderà felice e la felicita’ fa bene alla salute. 

Questa semplice abitudine che ti costringe a concentrarti su quello che e’ andato bene, ed e’ in grado di darti un grande senso di soddisfazione.

Troppo spesso ci concentriamo sulle cose che NON abbiamo o NON siamo riusciti a fare o quello che NON e’ andato secondo i nostri piani e invalidiamo tutte le cose belle e buone che nonostante tutto ci sono accadute.

Questo e’ un grande errore che blocca il nostro potenziale e ci fa sentire inferiori il che ci porta insuccessi altre cose negative. Possiamo evitare questo e “attirare” nella nostra vita cose belle concentrandoci su quello che abbiamo già, o abbiamo già fatto/raggiunto.

4. Fai un po’ di stretching

A volte disaggi come, crampi o mal di schiena rendono difficile e scarso il nostro riposo. Altre volte non ci fa nemmeno dormire.

Fare un po’ di stretching prima di andare a letto e’ un ottimo modo per allungare muscoli e tendini e ridurre la frequenza e la gravità dei crampi, assicurarsi cosi un buon sonno.  Scopri come fare in questo articolo <.

5. Leggi un buon libro

Leggere prima di dormire porta tanti benefici.

Calma i nervi, eliminando il suono in eccesso e i stimolo visivi (esattamente il contrario di quello che si ottiene guardando la televisione o stando di fronte al pc, telefono ecc.)

La lettura ti aiuta a rilassarsi e dormire meglio e migliora anche la funzione del cervello, la memoria e il processo di pensiero generale.

Non serve un romanzo impegnativo, bastano poche pagine di un libro che ti piace o ti e’ utile, una breve storia o l’articolo di una rivista. Infatti un particolare importante e’ quello di leggere libri o riviste fisiche evitando l’uso di apparecchi tecnologici.

Se proprio non puoi farne a meno perché hai tutti i tuoi libri li, metti l’apparecchio in modalità aereo e usa un app come “Twilight” che filtra lo spettro blu del telefono o tablet il quale disturba i tuoi ritmi circadiani.

Avvertenza*

Non leggere nel letto come nella foto dell’articolo! Questo può influire negativamente sul tuo sonno in quanto il tuo cervello etichetterà il letto come un posto dove si legge invece di un posto dove si dorme. Quindi leggi sul divano o in un’altro posto che trovi comodo, ma non nel letto.

6. Dormi sempre alla stessa ora

Spesso, come dicevo anche prima, ci si perde in impegni e distrazioni e si rischia di andare a dormire molto tardi.

Metti una sveglia anche per andare a dormire e inizia a dormire sempre alla stessa ora.

Se non sei abituato ci metterai un po’ prima che ti venga naturale, ma hai tutto da guadagnare. Dormendo sempre alla stessa ora (anche nei week-end, salvo casi eccezionali) darai il sufficiente al tuo corpo per ottenere un riposo di qualità.

7. Dormi quanto basta

Cosa intendo?

E’ necessario dormire a sufficienza per dare il tempo al nostro organismo per svolgere le funzioni di ricostruzione e disintossicazione che svolge ogni sera quando siamo a letto.

Se dormiamo troppo poco l’organismo non avrà tempo di svolgere queste funzioni e questo potrebbe indebolire il nostro sistema immunitario.

E’ importante tuttavia non dormire neanche troppo. Ci sono 5 fasi del sonno che si susseguono la notte mentre dormiamo, il processo e’ un po’ difficile da spiegare in breve, se vuoi approfondire puoi farlo qui < su wikipedia.

Quello che e’ necessario che tu sappia tuttavia, e’ che e’ importante svegliarsi al termine di queste 5 fasi e non andare oltre, altrimenti il ciclo ricomincia e invece di svegliarci energici e vitali rischiamo di svegliarci stanchi e di cattivo umore.

Il tempo ideale varia dalle 6 a 12 ore in base all’età, ma non e’ uguale per tutti.

Per esempio un bambino fino a due anni deve dormire circa 12 ore per sentirsi riposato ed energico mentre ad una persona oltre i 50 anni bastano circa 6 ore.

Infatti il mito delle 8 ore di sonno e’ un consiglio generico che non fa ne bene ne male, per scoprire il tuo tempo ideale pero’ semplicemente ascolta il tuo corpo quando ti alzi al mattino.

Se ti senti troppo stanco nonostante tu abbia dormito 8 ore probabilmente hai dormito troppo. Prova a mettere la sveglia 30 minuti prima.

Fai questa azione finché non trovi il tuo tempo ideale, una volta trovato vai a dormire sempre alla stessa ora e svegliati sempre alla stessa ora. Preferibilmente prima delle 22.00.

“Presto a letto e presto alzato fan l’uomo sano, ricco e assennato.”

Benjamin Franklin

Hai delle domande? Fammelo sapere nei commenti.

– George Luis

Se questi consigli non bastano qui trovi la mia guida avanzata 👉 Il buon sonno.

651 Condivisioni

1 commento su “7 cose che le persone sane fanno prima di dormire”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.